Classificazione acustica degli edifici: pubblicata la norma UNI 11367‎ - COMIE
Laboratorio specializzato in Analisi Chimiche e microbiologiche

NOTIZIE

 

Classificazione acustica degli edifici: pubblicata la norma UNI 11367‎



Dal 2011 per affittare o vendere casa sarà necessario dotarla di una certificazione acustica. L'evoluzione normativa in atto, infatti, preceduta anche da leggi regionali recenti, prevede che ogni unità immobiliare abbia una certificazione acustica che attesti la classe acustica di appartenenza. La UNI 11367 “Acustica in edilizia – Classificazione acustica delle unita’ immobiliari – Procedura di valutazione e verifica in opera “ sarà citata esplicitamente nella norma in arrivo in autunno, sarà prevista per ogni unità immobiliare una certificazione che attesti la classe acustica a cui appartiene. Il certificato, redatto da un tecnico specializzato, verrà effettuato mediante un collaudo di tutti i vani che compongono l’appartamento. Verranno considerati il livello sonoro degli impianti, l’isolamento della facciata e l’isolamento rispetto ai vicini. La classificazione acustica sarà prevista per tutti gli edifici a esclusione degli edifici a uso industriale, agricolo o artigianale. Saranno 4 le classi di efficienza acustica previste, la prestazione base corrisponderà al terzo livello. Nell'ambito di applicazione della norma, i requisiti acustici di ospedali, cliniche, case di cura e scuole sono definiti da una specifica appendice

< torna indietro


Notizia inserita il: 22/07/2010

 

CONTATTACI

+39 0321 820340

info@comie.it