Nuova autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di falegnameria. - COMIE emissioni falegnameria adempimenti
Laboratorio specializzato in Analisi Chimiche e microbiologiche

NOTIZIE

 

Nuova autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di falegnameria.



E’ stata pubblicata sul BURP del 10 febbraio 2011 è stata pubblicata la Determina Dirigenziale n.20 del 28
gennaio 2011, che adotta la nuova autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera, provenienti da stabilimenti di falegnameria.

Gli adempimenti da seguire per gli impianti soggetti all’autorizzazione comprendono quattro tipologie di domande e tempistiche differenti:

– un’autorizzazione per stabilimenti nuovi, da modificare o trasferire;
– un primo rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera, in essere alla data del 29 aprile 2006, secondo le tempistiche riportate all’art. 281, comma 1 del D.Lgs. 152/06 (prima scadenza, per gli impianti anteriori al 1988, è il 31 dicembre 2011; tra il 1 gennaio 2012 ed il 31 dicembre 2013, per gli impianti anteriori al 2006 che siano stati autorizzati in data anteriore al 1 gennaio 2000; tra il 1 gennaio 2014 ed il 31 dicembre 2015, per gli impianti anteriori al 2006 che siano stati autorizzati in data successiva al 31 dicembre 1999);
– un’adesione all’autorizzazione di carattere generale per gli stabilimenti già autorizzati in base d.g.r. del 16 ottobre 1995 n. 87-2226, alla d.g.r. del 30 agosto 1995 n. 28-993 o alla d.d. del 29 novembre 2001 n. 624/22.4. Tale adesione deve essere formalizzata entro 6 mesi dalla data di pubblicazione della Determina sul BUR (10 febbraio 2011) seguendo le modalità riportate in allegato 1.
– adesione all’autorizzazione di carattere generale per stabilimenti già autorizzati ai sensi dell’art. 269 del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152.

Il settore campionamento è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.


Argomenti: emissioni falegnameria adempimenti



< torna indietro


Notizia inserita il: 15/02/2011

 

CONTATTACI

+39 0321 820340

info@comie.it