- nuovi criteri per la classificazione dei rifiuti - COMIE
Laboratorio specializzato in Analisi Chimiche e microbiologiche

NORMATIVE

nuovi criteri per la classificazione dei rifiuti

Dal 1° Giugno 2015 sarà in vigore il Regolamento 1357/2014/UE. Con il nuovo Regolamento cambieranno le modalità di attribuzione delle caratteristiche di pericolo che verranno chiamate HP per non confondersi con le precedenti caratteristiche H.

Ai fini pratici si segnala che i limiti di soglia, per i quali sono individuate le proprietà di pericolo, sono stati ricalibrati in funzione della nuova etichettatura delle sostanze pericolose (CLP). Alcune modifiche introdotte potranno far sì che alcuni rifiuti attualmente non pericolosi siano da classificare come pericolosi.

Informiamo che, per permettere di utilizzare anche dopo il 1° Giugno 2015 le analisi eseguite sui rifiuti antecedenti a tale data, le osservazioni relative ai risultati riportati nei nostri certificati analitici, da ora, terranno conto dei nuovi criteri. A questo proposito segnaliamo che da oggi le osservazioni di COMIE saranno composte da 2 pagine con entrambe le valutazioni.

In allegato troverete delle slide esplicative sulle informazioni necessarie per la corretta caratterizzazione dei rifiuti.



Allegato: RIFIUTI 06-05.pdf
Leggi il testo completo, allegato in formato PDF (richiede Adobe Reader)


Norma inserita il: 17/05/2015

 

I testi qui riportati sono solo a scopo informativo. Comie non si assume alcuna responsabilità riguardo i contenuti, la correttezza o l'aggiornamento degli stessi. Consultate sempre gli originali o le fonti ufficiali per qualsiasi verifica.

 

 

< torna indietro
Adobe Reader

I documenti sono in formato Adobe PDF.
Se non è già installato sul vostro computer, potete scaricarlo gratuitamente qui:
sito Adobe - scarica Acrobat Reader

 

CONTATTACI

+39 0321 820340

info@comie.it