STRUTTURA

 

L'EDIFICIO CHE OSPITA COMIE, RECENTEMENTE AMPLIATO E RISTRUTTURATO, SI SVILUPPA IN 1.000 MQ DI LABORATORIO E 400 MQ ADIBITI A MAGAZZINO. LA STRUTTURA E' STATA PROGETTATA APPOSITAMENTE PER LE ESIGENZE DELLA NOSTRA ATTIVITÀ. GLI AMBIENTI LAVORATIVI PERMETTONO DI MANTENERE LE CONDIZIONI AMBIENTALI IDONEE ALLE ATTIVITÀ ANALITICHE

 

La continuità e la capacità di lavoro sono uno degli elementi più importanti nelle scelte dei nostri investimenti. La struttura del laboratorio e l'insieme degli impianti sono la base della garanzia operativa che vi offriamo.

Lo spazio è organizzato razionalmente per aree d'attività:

  • LABORATORI DI ANALISI
    • gascromatografia (GC)
    • infrarosso (IR)
    • metalli
    • biologia / microbiologia
  • PRELIEVO CAMPIONI
    Una sezione del laboratorio è dedicata al prelievo dei campioni. L'attrezzatura a disposizione permette di eseguire campionamenti rappresentativi senza alterare le caratteristiche dei materiali oggetto di prova.
  • LABORATORIO PREPARATIVA
    Molte determinazioni prevedono una preparazione prima della fase analitica. La preparazione del campione può comprendere le seguenti procedure: concentrazione, estrazione, purificazione, mineralizzazione, derivatizzazione, etc.
  • UFFICIO ACCETTAZIONE
  • DEPOSITO REAGENTI
  • MAGAZZINO

 

Tutta l'operatività del laboratorio è supportata da avanzati sistemi di gestione dei dati e di creazione e mantenimento delle migliori condizioni ambientali:

  • SISTEMA GESTIONE INFORMATICA (LIMS)
    Avere il controllo delle fasi lavorative e incrementarne la produttività è l'obiettivo che perseguiamo attraverso l'automatizzazione e l'elaborazione dei dati. Per questo motivo, tutte le attività analitiche sono gestite attraverso un sistema di gestione informatica implementato internamente, che garantisce l'elaborabilità e la piena fruibilità dell'enorme quantità di dati che si generano nei processi produttivi.
  • ARCHIVIAZIONE DATI
    I dati informatici, archiviati su server, vengono giornalmente copiati su dischi e conservati in luoghi esterni al laboratorio, per garantirne la disponibilità anche in caso di incidenti al sistema. I risultati dei batch delle sequenze analitiche sono conservati e la loro tracciabilità garantita per un periodo superiore a 10 anni. Le letture strumentali permettono di risalire a dati aggiuntivi oltre a quelli richiesti dal cliente. Per molte tecniche strumentali i risultati analitici sono solitamente molteplici e addirittura in esubero rispetto al necessario: noi vi garantiamo la disponibilità di questi dati.
  • GRUPPO DI CONTINUITA'
    Per evitare problemi conseguenti all'interruzione di energia elettrica, per le strumentazioni che richiedono tempi lunghi di riavvio (gascromatografi, HPLC, IR) e per evitare perdite di campioni sono installati gruppi di continuità che garantiscono un autonomia maggiore di 30 minuti alle strumentazioni collegate.
  • IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO
    Il mantenimento della temperatura idonea allo svolgimento delle analisi viene ottenuta mediante un impianto di riscaldamento/raffreddamento che utilizza tecnologie ad alta efficienza energetica: pompe di calore abbinate a gruppi frigoriferi, pannelli solari, accumuli termici.
  • IMPIANTI DI CONSERVAZIONE DEI CAMPIONI
    La conservazione a temperatura controllata di 2° C per i campioni deperibili avviene in frigoriferi dislocati nelle varie zone del laboratorio (accettazione, reparto chimica, reparto biologia, reparto preparativa).

IN EVIDENZA dal sito Comie


Emissioni in atmosfera

analisi, monitoraggi della qualità dell'aria, delle emissioni e dell'inquinamento atmosferico


Analisi radioattività

su campioni solidi, liquidi, filtri, sedimenti per l'industria alimentare ecc.


Decreto SISTRI

Caratterizzazione analitica dei rifiuti per il decreto SISTRI


CONTATTACI

+39 0321 820340

info@comie.it