Valutazione rischio radon - COMIE
Laboratorio specializzato in Analisi Chimiche e microbiologiche

NOTIZIE

 

Valutazione rischio radon



Il radon è un gas radioattivo, proveniente dal decadimento dell’uranio presente naturalmente nel suolo e nei materiali da costruzione, che si trova nell’aria ambiente e che tende ad accumularsi negli ambienti confinati.

La prolungata esposizione al radon può provocare l’insorgenza del carcinoma polmonare, è infatti la seconda causa di cancro al polmone dopo il fumo di tabacco.

Per la sua pericolosità la normativa prevede la valutazione dell'esposizione dei lavoratori e della popolazione a questo gas.

Comie è in grado di determinare, attraverso il posizionamento di dosimetri passivi, la concentrazione di radon e di redigere una relazione tecnica, che confronta i risultati analitici con le concentrazioni limite previste dalla normativa, al fine di valutare l’opportunità di intraprendere azioni correttive e di rimedio.
Settore: Ambiente


< torna indietro


Notizia inserita il: 28/02/2020